lavorare in banca
(shutterstock.com)

Opportunità di lavoro con Intesa Sanpaolo su tutto il territorio nazionale, ecco come candidarsi

Il noto Istituto bancario Intesa Sanpaolo ha avviato una campagna di assunzioni rivolta a persone, con diploma o laurea, anche alla prima esperienza. Di seguito indichiamo quello che c’è da sapere sulle nuove selezioni e su come candidarsi.

Intesa SanPaolo, i profili richiesti

Intesa Sanpaolo vuole ampliare il proprio organico presso le filiali distribuite su tutto il territorio nazionale. Presente in Italia con circa 3700 sportelli attivi, il Gruppo bancario ricerca nuovi Consulenti Finanziari. Le assunzioni saranno effettuate con contratto misto per i Consulenti esperti, o comunque in possesso di abilitazione OCF, mentre dopo l’assunzione avverrà dopo apposito percorso di stage per le risorse più giovani e senza esperienza.

In particolare Intesa Sanpaolo ricerca:

  • Consulenti Finanziari Neo – elezioneaperta a giovani di età compresa tra i 19 e i 32 anni, da inserire attraverso uno stage della durata di 6 mesi, propedeutico al conseguimento dell’abilitazione di Consulente Finanziario e all’assunzione nella banca. Richiesta: laurea triennale o magistrale in ambito economico-finanziario e politico-giuridico o, in alternativa, diploma quinquennale di istruzione liceale (classico, scientifico, linguistico, socio/economico) o tecnico-commerciale.
  • Consulenti Finanziari Senior – per candidarsi è necessario essere iscritti all’Albo OCF per esercitare come consulente finanziario in offerta fuori sede. Richiesta anche una laurea (triennale o magistrale) oppure un diploma e avere esperienza pluriennale in ambito consulenziale con solide relazioni costruite con la propria clientela (almeno 3/5 anni nel ruolo con relative certificazioni MIFID).
  • Consulenti Finanziari con abilitazione OCF – la posizione è aperta a risorse di età compresa tra i 21 e 32 anni e con almeno 9 mesi di consulenza, certificata ai fini MIFID, maturata nel campo dei prodotti di investimento. Inoltre, gli aspiranti Consulenti devono aver superato l’esame OCF per esercitare il ruolo di consulente finanziario. Richiesta anche la laurea, triennale o magistrale, in ambito economico-finanziario e politico-giuridico, oppure di diploma di istruzione liceale (classico, scientifico, linguistico, economico/sociale) o tecnico-commerciale.

Le selezioni

È previsto un percorso di selezione a più fasi. In particolare, l’iter selettivo include screening dei cv, colloqui telefonici e interviste mirati alla valutazione delle competenze trasversali e tecniche possedute dai candidati.

Come candidarsi

Chi fosse interessato alle nuove assunzioni in Intesa Sanpaolo per Consulenti, può visitare la pagina del sito dedicata alle carriere – group.intesasanpaolo.com/it/careers/posizioni-aperte presente sul sito internet dell’Istituto bancario. Qui trova tutte le attuali posizioni aperte, si può compilare il form online e inviare il cv.