danone lavoro
(shutterstock.com)

Horizon Organic e Wallaby, che commercializzano soprattutto latte, yogurt, formaggio e burro, hanno avuto “un impatto diluitivo sulla crescita delle vendite bio e sull’attuale margine operativo del gruppo“

Il gruppo agroalimentare francese Danone ha annunciato la vendita di Horizon Organic e Wallaby, due marchi americani di prodotti lattiero-caseari biologicia Platinum Equity, un fondo di investimento USA, nell’ambito della sua strategia volta cedere le attività ritenute non essenziali.

Non è stato comunicato alcun importo per l’operazione ma, nel 2022, i due marchi rappresentavano circa il 3% delle vendite complessive di Danone, che quell’anno avevano raggiunto i 27,6 miliardi di euro. Horizon Organic e Wallaby, che commercializzano soprattutto latte, yogurt, formaggio e burro, hanno avuto “un impatto diluitivo sulla crescita delle vendite bio e sull’attuale margine operativo del gruppo“, mostrando una redditività inferiore, ha spiegato Danone in un comunicato stampa. “Nell’ambito del nostro piano Renew Danone, ci impegniamo a una gestione attiva del portafoglio e alla rotazione delle attività che non rientrano più nelle nostre priorità di crescita e creazione di valore”, ha dichiarato il direttore generale Antoine de Saint-Affrique nella nota.

Fonte: Il Sole 24 Ore