concorsi uffici
(shutterstock.com)

Nuove opportunità di lavoro per diplomati in Veneto con il concorso indetto dal Comune di Valdagno, in provincia di Vicenza

Si aprono nuove opportunità di lavoro nel Comune di Valdagno per la copertura di un posto di lavoro a tempo indeterminato e pieno nel profilo di istruttore amministrativo – categoria C1 – per l’Ufficio Cultura.

Le candidature devono essere presentate entro il 12 agosto 2022. Di seguito indichiamo come fare domanda e dove scaricare il bando.

I requisiti richiesti

Per accedere al concorso del Comune di Valdagno per l’assunzione di una risorsa da assegnare all’Ufficio Cultura occorre possedere i seguenti requisiti:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti massimi previsti per il pensionamento;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • diploma di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale o titolo di studio che consente l’accesso all’università;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di pubblico impiego;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica
    amministrazione;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • idoneità psico-fisica;
  • patente di guida di categoria B (o superiore);
  • pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00.

La selezione e la domanda di partecipazione

Se perverranno più di 20 domande di partecipazione, la Commissione potrà stabilire di procedere ad una preselezione, da svolgersi il 19 settembre 2022.

Bisognerà superare tre prove d’esame: due scritte ed una orale, che si terranno nelle date indicate nel bando e avranno ad oggetto le materie indicate sempre nel relativo avviso pubblico. Per essere ammessi alla procedura concorsuale, i concorrenti devono presentare l’istanza di partecipazione entro il 12 agosto 2022 alle ore 12.00. La domanda, redatta secondo l’apposito modello allegato al bando, dovrà essere trasmessa in uno dei seguenti modi:

  • consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Valdagno, sito in Piazza del Comune, 8 a Valdagno (VI);
  • mediante il servizio postale;
  • – a mezzo di PEC all’indirizzo: comune.valdagno@legalmail.it. A tal proposito, quanti non avessero un indirizzo di posta elettronica certificata sono invitati a leggere questo articolo, in cui è descritto come attivarne uno in soli 30 minuti.

Si elenca, infine, la documentazione da allegare all’istanza:

  • – fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • – ricevuta del versamento comprovante l’eseguito pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00;
  • – curriculum vitae datato e sottoscritto.

Il bando

Chi fosse interessato al concorso, può scaricare il bando disponibile sul sito del Comune di Valdagno – comune.valdagno.vi.it/.