assistente-sociale
(shutterstock.com)

Tutti i posti sono a tempo indeterminato, categoria D

Il Comune di Seregno, in provincia di Monza e Brianza (Lombardia) ha indetto un nuovo concorso pubblico per l’assunzione di sette assistenti sociali. Tutti i posti a tempo indeterminato, categoria D, a tempo pieno tranne uno, saranno assegnati secondo questo ordine:

  • n. 1 posto presso il Comune di Giussano;
  • n. 1 posto (tempo parziale) presso il Comune di Lentate sul Seveso;
  • n. 1 posto presso il Comune di Meda;
  • n. 2 posti presso il Comune di Seregno;
  • n. 2 posti presso il Comune di Seveso.

Le riserve

Sulla selezione operano 2 riserve a favore dei volontari delle Forze Armate:

  • n. 1 posto presso il Comune di Lentate sul Seveso;
  • n. 1 posto presso il Comune di Seregno.

I requisiti generali

I candidati al concorso per assistenti sociali del Comune di Seregno dovranno possedere i seguenti requisiti generici:

  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista come limite massimo dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi, con relativi requisiti ivi specificati;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con pubbliche amministrazioni, salvo sia stato estinto il reato per il quale il concorrente sia stato condannato, o sia stata conseguita la riabilitazione alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione al concorso;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non essere stati licenziati, destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da precedenti rapporti di lavoro presso una pubblica amministrazione per giusta causa, o per altre cause previste da norme di legge o dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro;
  • patente di categoria B;
  • idoneità fisica all’impiego.

I requisiti specifici

I candidati inoltre dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • laurea o diploma universitario negli ambiti di Scienze del Servizio Sociale, Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, Servizio sociale e politiche sociali oppure diploma di assistente sociale abilitante. Per conoscere tutte le lauree ammesse rimandiamo al bando disponibile a fine articolo;
  • iscrizione all’albo professionale degli assistenti sociali “B”.

L’iter selettivo per il Comune di Seregno

Se le domande di partecipazione al concorso per assistenti sociali saranno più di 50, si terrà una preselezione. La selezione effettiva prevede in particolare il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale. Per consultare le materie oggetto di esame, è importante leggere attentamente il bando, disponibile di seguito.

La domanda

Per partecipare al concorso per assistenti sociali del Comune di Seregno, le domande devono essere presentate entro le ore 13.00 del 16 luglio, esclusivamente con procedura telematica dalla pagina “Risorse umane – Concorsi” del sito del Comune selezionando il bando di interesse. Per accedere è necessario essere in possesso dello SPID.

Alla domanda di partecipazione bisognerà allegare i seguenti documenti:

  • documenti necessari per la verifica dell’equipollenza del titolo di studio (eventuale);
  • dichiarazione o relativa istanza per il riconoscimento dell’equivalenza del titolo di studio (obbligatoria se il titolo è conseguito all’estero);
  • permesso di soggiorno (per i soli candidati extra UE);
  • eventuale dichiarazione su titoli di preferenza (obbligatoria se si vuole ottenere tali diritti);
  • stato di servizio o dichiarazione sostitutiva (obbligatoria per avere diritto alla riserva a favore dei volontari delle Forze Armate);
  • certificazione medica per usufruire di eventuali ausili e/o tempi aggiuntivi (obbligatoria se si vuole ottenere tali diritti);
  • certificazione attestante la percentuale di invalidità posseduta uguale o superiore all’80%, ai fini dell’esonero dalla prova preselettiva (obbligatoria se si vuole ottenere tali diritti).

Il bando

I partecipanti al concorso per il Comune di Seregno sono invitati a leggere con attenzione il bando pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 del 29-06-2021. Anche tutte le successive comunicazioni sulle prove d’esame e le graduatorie finali saranno disponibili sul sito del Comune di Seregno, nella sezione “Risorse Umane – Concorsi”.