terremoto milano
Credit Pixabay

Per la presentazione delle domande di ammissione c’è tempo fino al 9 settembre 2022

Il Comune di Milano ha indetto un nuovo concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 20 geometri.In particolare, di Istruttori dei Servizi Tecnici – Geometri – Cat. C1. Per la presentazione delle domande di ammissione c’è tempo fino al 9 settembre. Di seguito indichiamo tutto quello che c’è da sapere sul bando e su come candidarsi.

I requisiti richiesti

Per essere ammessi al concorso per geometri indetto dal Comune di Milano, i candidati devono possedere i seguenti requisiti generici:

  • – cittadinanza italiana o di altro stato appartenente all’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni diciotto e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • – godimento dei diritti civili e politici;
  • – non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per i reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • – assenza condanna definitiva per i delitti non colposi di cui al libro II, titoli IX, XI, XII e XIII del Codice Penale, per la quale non sia intervenuta la riabilitazione e non avere riportato sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
  • – non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • – assenza destituzione o licenziamento dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
  • – non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • – assenza limitazioni psico-fisiche allo svolgimento delle attività e delle mansioni tenuto conto della responsabilità nei confronti di terzi;
  • – per i candidati di sesso maschile: avere una regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari di leva o non essere tenuti all’assolvimento di tale obbligo a seguito dell’entrata in vigore della Legge di sospensione del servizio militare obbligatorio;
  • – patente di guida di categoria B;
  • – diploma di Tecnico Costruzioni e Territorio (ex Geometra) rilasciato da Istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato oppure titoli assorbenti indicati nel bando;
  • – possesso di credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e di casella di posta elettronica certificata (PEC) personale;
  • – essere in possesso e/o avere disponibilità della strumentazione prevista per la partecipazione al concorso digitale da remoto;
  • – possesso di un indirizzo di posta elettronica ordinaria per il collegamento digitale alle prove.

Sei posti sono riservati a favore dei Volontari delle FF.AA.

La selezione e la domanda di partecipazione

Per vincere il concorso indetto dal Comune di Milano bisognerà sostenere due prove d’esame – una scritta ed una orale – vertenti sulle materie indicate nel bando. I partecipanti al concorso dovranno presentare la domanda di ammissione entro le ore 12 del 9 settembre 2022 esclusivamente online, con credenziali SPID, collegandosi a servizi.comune.milano.it/web/guest/ricerca-bandi-concorso/-/SERVWEB/ricerca.

Oltre alla domanda, bisognerà presentare anche:
– copia fotostatica non autenticata di un documento di identità personale;
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00.

Il bando

I candidati al concorso per geometri del Comune di Milano dovranno consultare bene il bando disponibile e scaricabile sul sito dell’ente – servizi.comune.milano.it/web/guest/ricerca-bandi-concorso/-/SERVWEB/ricerca