Si aprono nuove opportunità di lavoro con i nuovi concorsi indetti dal Comune di Messina: come candidarsi

I bandi di selezione sono attesi per dicembre 2022 e mirano all’inserimento di circa 500 unità di personale negli uffici comunali del Come di Messina. È questa la novità che porterà all’assunzione di nuove risorse. Di seguito indichiamo come è possibile partecipare e quali sono i requisiti richiesti.

Nuove assunzioni con il Piano del fabbisogno del personale 2022/2024

Il Comune di Messina si prepara ad indire diversi concorsi pubblici per procedere alle assunzioni di nuove risorse, come previsto dal Piano del fabbisogno del personale 2022/2024, che sblocca 5 milioni di euro di avanzo d’amministrazione e apre la strada alle selezioni necessarie a Palazzo Zanca. L’ente comunale così potrà avviare i bandi pubblici per il recruiting del nuovo personale da impiegare nei propri uffici. I concorsi sono relativi a funzionari tecnici, contabili, legali, amministrativi, avvocati, istruttori tecnici, amministrativi, contabili e anche agenti di polizia locale.

Le prove d’esame

La procedura selettiva prevede prove preselettive e poi le consuete prove sia scritte, che orali. Nel complesso, il programma assunzionale consentirà di rafforzare la pianta organica dell’ente, portando i dipendenti in servizio a circa 1500 unità.  Chi è interessato ai nuovi concorsi deve attendere la pubblicazione dei relativi bandi, che saranno consultabili sul sito web dell’ente alla pagina – comune.messina.it e sulla Gazzetta Ufficiale.