(shutterstock.com)

In arrivo nuove opportunità di lavoro in Puglia con il programma di assunzioni del Comune di Bari per il triennio 2023-2025

Il Comune di Bari ha in programma un nuovo piano di inserimenti, che coprirà il periodo 2023-2025 e porterà all’ingresso nell’organico di oltre 300 risorse, mediante l’uscita di nuovi concorsi pubblici. Di seguito indichiamo quello che c’è da sapere sui bandi e su come partecipare.

I profili richiesti

La giunta comunale barese ha approvato la delibera relativa alla programmazione del fabbisogno di personale per gli anni 2023-2025. Il documento dà tutti gli aggiornamenti sul piano occupazionale 2022, che vedrà a breve la conclusione di diversi concorsi in atto e che ha portato nell’ultimo anno all’inserimento di 133 dipendenti negli uffici comunali baresi.

Nello specifico, il piano assunzionale prevede il reclutamento di 318 unità di personale, di cui 169 verranno inserite nel 2023, 69 nel 2024 e 78 nel 2025. Principalmente si tratterà di contratti di lavoro a tempo indeterminato. Per gli anni 2023-2025, i posti di lavoro al Comune di Bari da coprire mediante nuovi concorsi pubblici coinvolgeranno dunque 47 risorse. Nel dettaglio, i nuovi bandi in arrivo sono finalizzati alla selezione delle seguenti figure:

  • 4 dirigenti tecnici;
  • n. 12 insegnanti di scuola dell’infanzia;
  • n. 25 istruttori amministrativi finanziari;
  • n. 6 funzionari specialisti tecnici (categoria D)

I concorsi pubblici

Le nuove procedure concorsuali serviranno a selezionare 47 dei nuovi dipendenti. Gli altri saranno reclutati mediante altri strumenti. Tra i profili di interesse figurano insegnanti, dirigenti, amministrativi e risorse da impiegare nella gestione dei fondi del PNRR, un esperto linguista e uno psicologo del lavoro.

I bandi di concorso

Chi è interessato a partecipare ai concorsi del Comune di Bari, deve attendere l’uscita degli appositi avvisi di selezione, che saranno consultabili sul sito dell’ente: www.comune.bari.it.