lavoro
(shuttertstock.com)

Per candidarsi c’è tempo fino al 19 febbraio 2023

L’Ufficio d’Ambito della Città Metropolitana di Milano – Azienda Speciale (ATO Milano), situato in Lombardia, ha indetto nuovi concorsi per assunzioni di personale tecnico e amministrativo. Le selezioni, infatti, sono finalizzate alla formazione di 3 graduatorie distinte dalle quali attingere per rapporti di lavoro a tempo determinato.

Per candidarsi c’è tempo fino al 19 febbraio 2023. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle selezioni pubbliche e su come partecipare.

I profili richiesti

L’ATO Milano ha bandito 3 concorsi pubblici finalizzati all’assunzione dei seguenti profili professionali:

  • Assistenti ai servizi amministrativi, categoria C, posizione economica C1;
  • Specialisti tecnici ambientali, categoria D, posizione economica D1;
  • Collaboratori servizi amministrativi, categoria B, posizione economica B3.

    I requisiti

    Possono partecipare ai concorsi per le assunzioni presso ATO Milano i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro della Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver diritto alla preferenza a parità di punteggio;
  • assenza destituzione, licenziamento o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale né trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità;
  • assenza di condanne penali che, salvo riabilitazione, possono impedire l’instaurazione e/o il mantenimento del rapporto di impiego;
  • conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Per essere ammessi alle selezioni è inoltre richiesto il possesso dei seguenti titoli di studio:

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

Diploma di qualifica professionale conseguito al termine di corsi triennali presso Istituti Professionali di Stato o scuole legalmente riconosciute a norma dell’ordinamento vigente.

SPECIALISTI TECNICI AMBIENTALI

Laurea Magistrale in:
– Ingegneria civile;
– Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
– Ingegneria civile e ambientale;
– Ingegneria civile per la difesa del suolo e la pianificazione territoriale;
– Ingegneria delle infrastrutture;
– Ingegneria gestionale;
– Ingegneria chimica;
– Ingegneria industriale.

La selezione

La selezione dei candidati avverrà mediante lo svolgimento di una prova d’esame scritta sulle materie indicate nei bandi disponibili sul sito – atocittametropolitanadimilano.it. Le domande di partecipazione ai concorsi indetti da ATO Milano devono essere presentate entro il 19 febbraio 2023. Alle domande è necessario allegare la seguente documentazione:

  • copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;
  • ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 10,00.