(shutterstock.com)

I vincitori della selezione saranno assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bologna ha indetto un nuovo concorso per amministrativi contabili, finalizzati a reclutare 12 nuove risorse tra diplomati e laureati. I vincitori delle selezioni saranno impiegati mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno.La domanda di partecipazione dovrà essere inviata entro il 14 luglio. Di seguito indichiamo come partecipare al concorso della Camera di Commercio Bologna.

Camera di Commercio di Bologna

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bologna offre servizi finalizzati al dialogo con le imprese e con le organizzazioni imprenditoriali per la crescita dell’economia provinciale. Tra le sue attività troviamo: analisi e studi economici; servizi di certificazione e di pubblicità delle informazioni relative al sistema delle imprese; attività promozionali e di qualificazione del sistema economico.

I profili richiesti dalla Camera di Commercio di Bologna

I concorsi della Camera di Commercio di Bologna prevedono l’assunzione a tempo indeterminato e pieno delle seguenti figure professionali:

  • n. 9 assistenti amministrativi contabili – categoria C – posizione economica C1;
  • n. 3 istruttori direttivi amministrativi contabili – categoria D – posizione economica D1.

I requisiti

I requisiti richiesti per partecipare alle selezioni pubbliche sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali che possano determinare l’estinzione del rapporto di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego stabile per aver prodotto, al fine di conseguire l’impiego, documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assolvimento degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare, per i candidati soggetti a tale obbligo;
  • idoneità fisica.

Tra i requisiti specifici invece:

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI CONTABILI

– diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado.

ISTRUTTORI DIRETTIVI AMMINISTRATIVI CONTABILI

– diploma di laurea.

Il concorso e le prove d’esame

La selezione dei candidati a entrambi i concorsi si svolgerà mediante il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale, che verteranno sulle materie specificate nei singoli bandi. Dopo le prove scritte e prima che si proceda alla correzione dei relativi elaborati sarà effettuata inoltre la valutazione dei titoli.

La domanda di ammissione

Le domande di ammissione alle procedure concorsuali dovranno essere presentate entro il 14 luglio solo con modalità telematica, previa registrazione al sito: https://selezionicciaabo.ifoamanagement.it/.

La documentazione da allegare all’istanza è la seguente:

  • domanda di iscrizione stampata e sottoscritta;
  • copia fronte e retro del documento di riconoscimento in corso di validità;
  • documentazione attestante il regolare soggiorno in Italia;
  • provvedimento di equivalenza di titolo di studio conseguito in altro Paese dell’Unione Europea o Stato estero emesso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento della funzione pubblica oppure documentazione comprovante l’attivazione della procedura di equivalenza presso la Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento della funzione pubblica;
  • certificazione rilasciata da apposita struttura sanitaria pubblica attestante gli elementi essenziali di cui ai benefici previsti ai sensi dell’art. 20 della L. n. 104/1992 e dell’art. 16 della L. n. 68/1999 (richiesta ausili e tempi aggiuntivi per disabili e portatori di handicap) o documentazione prevista dal decreto 9/11/2021 “Modalità di partecipazione ai concorsi pubblici per i soggetti con disturbi specifici dell’apprendimento”.

I bandi

Gli interessati ai concorsi della Camera di Commercio di Bologna sono invitati a leggere con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 47 del 14-06-2022 e disponibili anche sul sito dell’associazione di categoria (www.bo.camcom.gov.it/).