informatici
(shutterstock.com)

La selezione pubblica è volta all’assunzione di unità di categoria C da inquadrare nell’area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati

L’Università Ca’ Foscari di Venezia ha indetto un concorso per 9 operatori tecnici informatici. La selezione pubblica è volta all’assunzione di unità di categoria C da inquadrare nell’area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 6 novembre 2023. Di seguito indichiamo i requisiti richiesti, come presentare la domanda di partecipazione e le altre informazioni utili sulla selezione.

Nove posti di lavoro per Università Ca’ Foscari

Il concorso per informatici dell’Università Ca’ Foscari è quindi finalizzato all’assunzione di 9 risorse.

L’operatore tecnico informatico si occupa di fornire supporto tecnico nelle attività di gestione e di manutenzione hardware e software del parco macchine dell’Università, delle apparecchiature delle aule di lezione frontale e delle sale di rappresentanza, seguendo le indicazioni fornite dal Direttore dell’Ufficio.

I requisiti richiesti

I requisiti richiesti per partecipare al concorso sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana o altra condizione indicata dal bando;
  • godimento dei diritti politici;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, ove previsto;
  • non aver riportato condanne penali né di aver procedimenti penali pendenti (qualora siano state riportate condanne dovranno essere dichiarate le condanne riportate e la data di sentenza dell’Autorità Giudiziaria che le hanno emesse);
  • non avere un grado di parentela o di affinità, fino al quarto grado compreso, con il Rettore, il Direttore Generale, un componente del Consiglio di Amministrazione o il Direttore del personale, secondo quanto previsto dall’art.18 co.1 lettera c) della Legge n. 240/2010;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego statale ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.1.1957, n. 3;
  • diploma di istruzione secondaria quinquennale di secondo grado (per i titoli conseguiti all’estero, è onere del candidato produrre prova dell’equivalenza entro i termini previsti e con le modalità indicate dal bando).

La selezione

In base al numero di domande pervenute per il concorso per informatici dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, è possibile che l’Amministrazione decida di procedere all’espletamento di una prova preselettiva di ammissione alla procedura concorsuale. La prova sarà finalizzata alla verifica delle capacità logico-deduttive, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale e/o alla verifica delle conoscenze necessarie all’assunzione delle responsabilità in capo al ruolo.

Le prove d’esame consistono in una prova scritta a contenuto teorico e/o teorico pratico e in una prova orale.

La prova scritta  avrà ad oggetto le seguenti conoscenze:

  • conoscenza di base della legislazione universitaria e dello Statuto dell’Università Ca’ Foscari;
  • conoscenza della normativa per la protezione dei dati personali;
  • conoscenza del Codice dell’Amministrazione Digitale;
  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • buona capacità di analisi tesa a interpretare i problemi posti e ad individuare soluzioni adeguate;
  • buona conoscenza dell’architettura hardware dei PC sia desktop che notebook;
  • buona conoscenza del funzionamento delle principali periferiche di ufficio (stampanti, scanner, monitor);
  • buona conoscenza del funzionamento delle principali apparecchiature multimediali e dei programmi di videoconferenza;
  • buona conoscenza del sistema operativo Microsoft Windows (W11), della suite Microsoft Office (dalla versione 2016 in poi) dei sistemi di firma digitale e della posta elettronica certificata;
  • buona conoscenza delle reti di trasmissioni dati e dei protocolli per la trasmissione dati;
  • buona conoscenza dei sistemi di sicurezza per la protezione dei dati;
  • capacità comportamentale relativa a impegno, affidabilità, ascolto, supporto e collaborazione.

Nel corso della prova orale verranno anche accertate le attitudini e le motivazioni delle persone candidate in relazione al posto messo a concorso. Verranno inoltre verificate la conoscenza della lingua inglese e le conoscenze informatiche richieste dal bando.

La domanda

Coloro che intendono partecipare alla procedura selettiva devono inviare la domanda entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 6 novembre 2023. La domanda potrà essere compilata esclusivamente via web a questa pagina: https://idp.unive.it/idp/profile/SAML2/Redirect/SSO?execution=e2s1.