(shutterstock.com)

Al via una grande campagna di recruiting sul territorio nazionale: come candidarsi

Bip – Business Integration Partners ha avviato una maxi campagna di recruiting sul territorio nazionale che punta a raggiungere 1300 assunzioni in Italia entro il 2023. Sono circa 400 le posizioni aperte al momento per lavorare presso la nota società di consulenza e si cercano candidati anche senza esperienza. Di seguito indichiamo tutte le informazioni utili sulle nuove posizioni aperte e su come candidarsi.

Nuovi posti di lavoro in Business Integration Partners

Il Gruppo, attivo a livello globale nell’offerta di consulenza direzionale e servizi di business advisory a supporto dei processi di innovazione delle imprese, ha lanciato nuovo piano di assunzioni per inserire in organico almeno 1300 nuove risorse entro fine anno. Più di 400 sono le figure ricercate, rivolte anche a giovani alle prime esperienze lavorative.

Si ricercano in particolare ruoli di Consulting, CyberSec, xTech, SIM & Innovation Evangelism, Customer Platforms, Sustainability, Transformation 4.0, Human Capital, Governance & Staff. Tra le figure cercate dall’azienda vi sono consulenti, ingegneri, project manager, data scientist, addetti front office, addetti alle risorse umane e molti altri profili.

Le sedi di lavoro

Gli inserimenti in programma per il 2023 riguardano le sedi aziendali presenti su tutto il territorio nazionale e cioè Milano, Roma, Padova, Mogliano Veneto, Bologna e Palermo.

Come candidarsi

Chi è interessato alle future assunzioni Bip in Italia può visitare la pagina bip-group.com/it/careers/ dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo. Da qui è possibile prendere visione delle attuali posizioni aperte presso la società e candidarsi a quelle di interesse, inoltrando il cv tramite l’apposito form online. Monitorando la pagina, sarà possibile conoscere anche le nuove ricerche di personale che l’azienda attiverà nel corso del 2023.