visita medico
(Shutterstock.com)

La domanda di ammissione va presentata entro il 7 settembre 2023: come partecipare

Si aprono nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato nel Lazio con il concorso per medici indetto dalla Azienda Sanitaria Locale (ASL) Roma 6 di Albano Laziale. La selezione pubblica prevede la copertura di 152 posti per Dirigente Medico – disciplina Medicina d’Emergenza – Urgenza. Per fare domanda c’è tempo fino al 7 settembre: ecco come partecipare al bando.

Sedi di lavoro, nuova selezione pubblica

È stato dunque pubblicato il bando di concorso per le 152 assunzioni a tempo indeterminato di medici presso la ASL di Roma 6, come azienda capofila.

Di seguito indichiamo le sedi a disposizione e a cui saranno assegnati i nuovi posti:

  • ASL Roma 6: 35 posti;
  • ASL Roma 1: 10 posti;
  • ASL Roma 3: 12 posti;
  • ASL Roma 4: 15 posti;
  • ASL Roma 5: 29 posti;
  • Fondazione Policlinico Tor Vergata: 4 posti;
  • ASL Viterbo: 10 posti;
  • ASL Latina: 10 posti;
  • ASL Frosinone: 12 posti;
  • Azienda Ospedaliera Sant’Andrea: 5 posti;
  • Ares 118: 10 posti.

I requisiti generali

Per l’accesso alla selezione pubblica, sono necessari i seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o cittadini di Paesi terzi secondo quanto riportato nel bando;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni. Non possono accedere agli impieghi coloro che sono stati destituiti dall’impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

I requisiti specifici

Sono richiesti anche i seguenti requisiti specifici:

  • Laurea in Medicina e Chirurgia;
  • Specializzazione in Medicina di Emergenza – Urgenza o in una disciplina equipollente;
  • iscrizione all’Albo dei Medici e Chirurghi di una delle Province Italiane.

Inoltre si specifica che:

  • il personale del ruolo sanitario in servizio di ruolo alla data del 1/2/1998, è esentato dal requisito della specializzazione nella disciplina relativa al posto di ruolo già ricoperto alla predetta data per la partecipazione ai concorsi;
  • a partire dal terzo anno del corso di formazione specialistica i medici regolarmente iscritti sono ammessi alle procedure concorsuali per l’accesso alla dirigenza del ruolo sanitario nella specifica disciplina bandita e collocati, all’esito positivo delle medesime procedure, in graduatoria separata;
  • le Aziende e gli Enti del S.S.N., nei limiti delle proprie disponibilità di bilancio e di spesa per il personale previsti dalla disciplina vigente, possono procedere all’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, con orario a tempo parziale in ragione delle esigenze formative, i soggetti utilmente collocati nella graduatoria di cui al comma 547;
  • è ammesso a partecipare alla presente procedura concorsuale per l’accesso alla dirigenza medica del SNN nella disciplina di Medicina d’emergenza-urgenza, il personale  medico che abbia maturato, nel periodo intercorrente tra il 1° gennaio 2013 ed il 30 giugno, almeno 3 anni di servizio, anche non continuativo con contratti a tempo determinato, con contratti di collaborazione coordinata e continuativa, con contratti di convenzione o altre forme di lavoro flessibile, ovvero abbia svolto un documentato numero di ore di attività, equivalente ad almeno 3 anni di servizio del personale medico del Servizio sanitario nazionale a tempo pieno, anche non continuative, presso i predetti servizi, ancorché non in possesso di alcun diploma di specializzazione.

Le prove di concorso e la domanda di partecipazione

Il concorso pubblico prevede la valutazione dei titoli e lo svolgimento di tre prove d’esame: una prova scritta, una pratica e una orale. La domanda di ammissione al concorso pubblico per medici d’urgenza della ASL Roma 6 deve essere prodotta, entro il 7 settembre 2023, utilizzando la piattaforma telematica, disponibile su aslroma6.concorsismart.it/ui/public-area/intro-card.