cuore medico
(shutterstock.com/megaflopp)

Per presentare domanda di ammissione c’è tempo fino al 22 settembre 2023

L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale(ASST) Valtellina e Alto Lario, in provincia di Sondrio, ha indetto un nuovo concorso per infermieri – area dei professionisti della salute. Si tratta di ben 30 posti di lavoro da inserire con contratto di lavoro a tempo indeterminato. C’è ancora tempo per presentare domanda entro il 22 settembre 2023. Di seguito indichiamo quello che c’è da sapere per partecipare al bando. L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valtellina e dell’Alto Lario (ASST) mira a promuover e tutelare la salute fisica e mentale della popolazione, erogando i LEA e gli eventuali livelli aggiuntivi definiti dalla Regione Lombardia.

I requisiti

I candidati al concorso per infermieri dell’ASST Valtellina e Alto Lario dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal BANDO;
  • idoneità fisica all’impiego senza alcuna limitazione;
  • godimento dei diritti politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati o dichiarati decaduti da un impiego presso una pubblica amministrazione;
  • Laurea Triennale in Infermieristica (classe L/SNT1) ovvero Diploma Universitario di Infermiere conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs 502/1992, e successive modificazioni ed integrazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale del profilo messo a concorso e dell’accesso ai pubblici uffici;
  • iscrizione al relativo Albo professionale.

Si specifica che sul concorso opera la riserva di n.10 posti secondo quanto previsto dal DLSG 66/2010.

La selezione pubblica

La selezione prevede la valutazione dei titoli e l’espletamento di due prove d’esame, una pratica e una orale.

La prova scritta si basa sull’argomento scelto dalla commissione attinente alla materia oggetto del concorso, mediante lo svolgimento di tema o questionari a risposta multipla o sintetica. La prova orale vertente su argomenti attinenti la materia oggetto del Concorso, nonché su elementi di informatica e sulla verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera a scelta fra Inglese, Francese, Tedesco o Spagnolo, da specificarsi nella domanda di partecipazione

La domanda di ammissione

La domanda di partecipazione al concorso per infermieri indetto dall’ASST Valtellina deve essere presentata entro il 22 settembre 2023 tramite procedura telematica, disponibile su asst-val.iscrizioneconcorsi.it, dove si trova anche il bando.

Alla domanda è necessario allegare:

  • documento di identità valido;
  • documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato, ovvero dello status di protezione sussidiaria);
  • eventuale Decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
  • ricevuta di pagamento del contributo delle spese concorsuali, dell’importo di 10,00 €;
  • domanda prodotta tramite questo portale debitamente firmata in modo autografo. La domanda allegata non deve riportare la scritta fac-simile e deve essere completa di tutte le pagine di cui è composta (non solo l’ultima con la firma).