Scopriamo le funzionalità di HNGRY, l’applicazione che ci aiuta nella gestione sostenibile del cibo che compriamo

La tecnologia sta diventando sempre più un nostro alleato per semplificarci le giornate; fortunatamente corre in nostro soccorso anche per permetterci di vivere una vita sostenibile, lontana dagli sprechi alimentari. Ne è un esempio HNGRY, una nuova applicazione per smartphone, che consente agli utenti di gestire al meglio la spesa e l’organizzazione della dispensa.

L’app è stata creata per evitare di farci perdere tempo una volta giunti al supermercato o avere brutte sorprese una volta aperta la dispensa. Grazie ad un assistente intelligente infatti, non si rischierà più di dimenticare la lista della spesa a casa o di far marcire i cibi comprati e per troppo tempo dimenticati. HNGRY ha due funzioni fondamentali: la lista della spesa e la gestione di scorte e conservazione di alimenti. Vediamole insieme.

Lista della spesa

Con questa funzione è possibile creare una lista della spesa direttamente sul proprio smartphone, per averla sempre a portata di mano e condividerla facilmente con gli altri membri della famiglia. In questo modo tutti saranno sempre informati, in tempo reale, su ciò che manca a casa e cosa è già stato acquistato. La lista creata permetterà inoltre di ricevere suggerimenti su cosa poter comprare, sulla base di ciò che più consumiamo.

Scorte e conservazione

Un’altra delle funzioni di questa app è la possibilità di catalogare in memoria i prodotti che abbiamo acquistato; in questo modo, quando un alimento sta per scadere, una notifica ci avviserà.
Oltre ad evitare inutili sprechi, saremo sempre aggiornati su ciò che c’è in casa, potremo controllare facilmente la data di scadenza e ordinare i nostri acquisti, sulla base di ciò che dovrebbe essere consumato al più presto.
Avremo così l’opportunità di creare un inventario virtuale e sapere sempre in che stato sono i cibi che compriamo.