Conservazione di fiori secchi

Conservare fiori secchi può diventare una passione. Soprattutto se amate il floreale e circondarvi di natura anche negli angoli della vostra abitazione che si prestano meno, per luminosità o altre caratteristiche, alla presenza di piante.

I fiori secchi sono la soluzione più semplice e pratica per creare composizioni floreali con fiori del proprio giardino o ricevuti in regalo. Perché tutto, o quasi, può vivere una seconda vita! Si possono essiccare i fiori per renderli duraturi anche in inverno.

Quali piante scegliere

Nella scelta suggeriamo di ricordare che le piante carnose e ricche di acqua si prestano meno all’essiccazione. Quelle con corolle spesse come le orchidee e a più volumi si sformano. Prediligete quindi le piante con forma ben definita, prive di muffe, coronate da corolle raccolte e compatte che, una volta essiccate, assumeranno una consistenza simile alla carta velina.

Il processo di essiccazione

Per essiccare le piante bisogna riporle in un luogo asciutto e pulito perché questo processo è simile a quello naturale, con la differenza che avviene al riparo di agenti atmosferici come sole e pioggia. Scegliete un luogo ventilato, meglio se buio perché aiuta a conservare i colori e le sfumature. L’ideale è raccogliere i fiori aperti in bouquet, legarli con un nastro e metterli a testa in giù oppure riporli in un vaso per farli seccare naturalmente, con un filo di acqua alla base.

I fiori del giardino vanno raccolti al mattino in modo tale che il sole abbia asciugato la rugiada. Non vanno annaffiati la sera prima e dovrebbero essere selezionati in modo tale da essere perfetti sui petali.

Varietà di fiori da essiccare

Per iniziare la scelta tra i fiori da essiccare può ricadere su due classici: la rosa (vanno eliminate le foglie terminali) e la lavanda mediterranea che, per tradizione e costume, sono frequenti nei doni floreali e facilmente reperibili nei giardini nostrani. I petali possono essere ravvivati nella cromia attraverso l’uso di lacca per fiori secchi o vernici a spray.

Potrete riporre i fiori in contenitori ermetici di vetro oppure in sacchetti ricamati all’uncinetto per i vostri cassetti.

Sacchetti all’uncinetto per fiori secchi