Fermalibri-a-km-zero

Con i materiali riciclati si può costruire veramente tutto ciò di cui abbiamo bisogno, anche originalissimi fermalibri a km zero

La cultura è pesante quanto i libri che la contengono, forse anche di più. E per sostenere tutto questo importante peso abbiamo bisogno che le nostre opere letterarie preferite stiano sempre in posizione verticale all’interno della libreria. Ed è per ovviare a questo problema che possiamo venirgli in soccorso realizzando fermalibri a km zero.

Vasi di terracotta, skateboard, cuffie da dj e scarpe col tacco

I vasi di terracotta non sono solo la casa delle vostre piante. Ma, possono essere usati anche come oggetto pratico e di design e riempiti di sabbia o sassolini per renderli più pesanti. Potrebbero sostenere i libri, donando un po’ di colore al vostro salotto per un arredamento sostenibile.

Se state pensando di sacrificare il vostro skateboard sull’altare della cultura, è arrivato il momento di prendere questa difficile decisione. Una volta tagliate con una sega le due estremità, la vostra tavola o le vostre tavole con le ruote (se ne avete più di una), si trasformeranno in fermalibri a km zero.

Quando correvate all’impazzata sul vostro skateboard, vi piaceva ascoltare il walkmen con le cuffie, quelle grosse da dj? Beh, se entrambe hanno avuto una vita lunga, piena e felice, ma ormai non riuscite ad ascoltare più nulla se non i vostri ricordi, è giunta l’ora di riconvertirle in stampelle green per i vostri libri.

Le scarpe con il tacco a spillo sono un evergreen. Ma se a loro vi legano dei ricordi poco belli, allora è meglio non indossarle più e anziché lasciarle ammuffire nella loro vecchia scatola, potreste farle diventare fermalibri a km zero.

E che dire delle statuette di ferro? Quelle che raffigurano il Buddha e che avete comprato dal vostro ultimo viaggio in India. Oltre ad essere un oggetto di grande design potranno sostenere le vostre collane di enciclopedie ed evitare così che cadano, ogni volta, che decidete di prendere un volume.

Come avete visto, oggetti pesanti sono utili per sorreggere altri oggetti pesanti. Con poco si può fare veramente di tutto, anche creare fermalibri a km zero.