coperchi tappi plastica
(Shutterstock.com)

Tutti in casa abbiamo coperchi di plastica che finiscono irrimediabilmente nella spazzatura: ecco come riutilizzarli in modo utile.

I coperchi di plastica, recuperati da barattoli e oggetti usa e getta, posso essere riutilizzati in tanti modi. Oltre ad essere una scelta green, potreste ritrovarvi ad avere tra le mani strumenti utili. Innanzitutto, potete impiegarli per proteggere i bicchieri all’interno della lavastoviglie. Specialmente quando dovete lavare calici in cristallo particolarmente delicati. Mettendo i coperchi tra un bicchiere e l’altro eviterete che si rompano.

Un altro uso utile riguarda il lavoro a maglia. Invece che comprare l’apposito aggeggio, potete utilizzare un coperchio per tenere in ordine l’estremità delle matasse. Non dovrete fare altro che fare un buchino al centro del tappo e infilarvi il capo del filo. I coperchi di plastica più grandi sono di grande aiuto in bagno, per tenere in ordine gli accessori più piccoli, come mollettine ed elastici. Così facendo saprete sempre dove trovarli e non rischierete di vederli scivolare a destra e a manca.

tappi plastica riciclo macchinine
(Shutterstock.com)

Come riutilizzare i coperchi di plastica?

I coperchi di plastica si possono riutilizzare anche per evitare piccoli incidenti quando si tagliano frutti di piccole dimensioni. Infilando i frutti tra i due coperchi potrete tagliarli in completa sicurezza. In alternativa, sono perfetti anche come raccogli gocce quando si mangiano ghiaccioli o gelati. Basta praticare un foro nel tappo e infilarvi la stecca dell’ice cream.

In alternativa possono tornare utili come sottobicchieri, magari personalizzandoli per riconoscere facilmente a chi appartengono i calici, oppure per stimolare la creatività dei bambini. I coperchi, assemblati insieme con un po’ di colla a caldo, possono diventare portafoto (ottima idea anche per decorare l’albero di Natale), animali, automobili e qualsiasi altra cosa vogliano i bimbi.