vasca-da-bagno-vintage-per-un-arredamento-sostenibile
Shutterstock.com

Come poter riutilizzare una vasca da bagno vintage per un arredamento sostenibile.

Riempire la vasca da bagno con acqua calda e sali profumati e abbandonarsi in un sano e lungo sonno ristoratore, questa si che è vita! Ma se vi siete stufati di questa che, per voi, è diventata quasi una routine e avete deciso così di cambiare la vostra vasca da bagno in un pratico box doccia, nessun problema. Aspettate prima di disfarvi della vostra vasca da bagno vintage che potrà trasformarsi in un oggetto di “design green” per un arredamento sostenibile.

Vista la sua conformazione (e il fatto che molta gente tende anche a dormici dentro all’occorrenza), può trasformarsi in un divano accogliente e molto particolare. Tagliandone una parte e posizionando qualche morbido cuscino qua e là, avrete realizzato la vostra “vasca divano green”.

Se invece siete appassionati di botanica e volete creare una grande fioriera che possa accogliere molti fiori, non c’è niente di meglio della vostra vecchia vasca da bagno. Basterà solamente riempirla fino all’orlo di terra, un po’ di concime e piantare le vostre piante preferite. Il giardino non sarà più lo stesso!

Nelle calde giornate estive vi piace prendere il sole nel vostro giardino o dal balcone? Beh, per alleviare la calura vorreste bere una bella bibita ghiacciata ma non avete voglia di arrivare fino al frigo? Potreste sempre posizionare la vostra vasca da bagno vintage in giardino o sul balcone, metterci tanto ghiaccio dentro e avrete le vostre bibite ghiacciate al punto giusto.

La vostra vecchia vasca da bagno può anche essere usata come tavolino. Appoggiatevi sopra una tavola di legno. E se poi volete creare un set da salotto con un paio di sedie, dividetela in due e il gioco è fatto.

Come avete visto una vasca da bagno vintage racchiude infinite possibilità di utilizzo per un arredamento sostenibile.