portasciugamani-fai-da-te-per-una-casa-sostenibile
Shutterstock.com

Con i materiali riciclati si può creare davvero di tutto, anche portasciugamani fai da te per una casa sostenibile

Sono davvero tante le cose che possiamo realizzare con quello che abbiamo dentro casa. Oggetti che, all’apparenza, possono sembrare inutili, o troppo vecchi e malandati per essere utilizzati, possono rappresentare un vero e proprio tesoro e diventare, ad esempio, portasciugamani fai da te per una casa sostenibile.

Se, ad esempio, avete delle vecchie cornici che state pensando di gettare nella spazzatura, fermatevi immediatamente! Possono tornarvi molto utili e trasformarsi in portasciugamani fai da te davvero creativi. Potete appendere anche più di una nel vostro bagno e i vostri asciugamani vi ringrazieranno, garantito!

Anche una semplice lastra può essere usata a questo scopo. Il materiale non è un problema: legno, vetro o metallo, l’importante è che inseriate due o più barre di metallo dove appendere i vostri asciugamani o anche i vostri accappatoi, perché no?!

Lo stesso procedimento può valere anche con una tavola di legno. Come ho detto prima, il materiale, in questo caso non è un problema, basta che sia resistente e il gioco è fatto. Vi basterà applicare dei gancetti e avrete dato vita al vostro portasciugamani ecosostenibile.

In casa, non vi avanzano pezzi di legno ma tubi idraulici rimasti dagli ultimi lavori che avete fatto nel vostro bagno? Niente paura, per realizzare questo complemento d’arredo vanno benissimo anche quelli. Più il tubo è lungo meglio è! Perché? Beh, ci potrete appendere più asciugami. Un’idea originale, non trovate?

Purtroppo, anche questa seconda tappa del nostro viaggio nel magico mondo dei portasciugamani fai da te è giunto al termine. Ma non temete, perché c’è ancora un ultimo tratto di strada da percorrere. Per questo vi do appuntamento al prossimo e ultimo articolo, in cui troverete altri utili consigli su come dare vita a portasciugamani rigorosamente a km zero.