elastico usato
Shutterstock.com

Come riutilizzare al meglio, e in tanti modi diversi, un elastico usato per una casa sostenibile

In questa ultima tappa del nostro viaggio nel magico mondo del riuso e riciclo, troverete altri consigli su come dare una nuova vita al vostro elastico usato per una casa sostenibile.

Per fare giocare e divertire i vostri figli, a volte, basta davvero poco. No, non sto parlando dei video games o i film su internet, ma di qualcosa di più concreto, che i vostri bambini possono toccare e giocare all’aperto, in giardino. A cosa mi sto riferendo? Beh, alla cara e vecchia pallina. Per poterne realizzare una che rimbalzi veramente, dovrete procurarvi una pallina da ping pong e non solo un elastico usato ma tanti da legare insieme. Quando avrete finito di mettere un elastico uno sull’altro, la vostra palla da gioco casalinga sarà pronta.

Con i vostri elastici usati potete anche legare i vostri libri quando dovete partire per qualche viaggio. In questo modo, né le pagine e tantomeno le copertine dei vostri libri preferiti si rovineranno. Una bella trovata, vero? Provateci e poi mi saprete dire!

Se invece volete abbellire un portapenne un po’ troppo anonimo, perché non usare i vecchi elastici?! Quelli colorati andranno benissimo e magari di forma diversa, perché no?! Un modo sostenibile e creativo per abbellire un oggetto di uso comune.

Un’altra cosa molto utile che potrete fare con i vostri elastici vintage è legarli attorno al tagliere per non farlo scivolare. Quante volte, mentre state tagliando un pomodoro o affettando una zucchina, il tagliere scivola via? Io non le conto più, ma con un paio di elastici ai lati potete risolvere anche questo problema.

Ahimè, questi nostro appassionante viaggio è giunto al termine. Ora, che vi ho svelato alcuni trucchi per riutilizzare i vostri vecchi elastici, non vi resta che trovarne voi di nuovi e ancora più creativi. Per cui, non mi resta che augurarvi buon divertimento!