custodie auricolari fai da te

Tanti utili consigli su come realizzare custodie auricolari fai da te per una casa sostenibile

In questo terzo e ultimo articolo a proposito delle custodie auricolari fai da te per una casa sostenibile, altri utili consigli su come dare vita a contenitori per le vostre cuffiette con quello che avete a disposizione in casa. Pronti per questo sprint finale? Bene, allora via…

Se avete dei vecchi giocattoli di gomma di quando eravate bambini, aspettate a buttarli nel bidone, perché potrebbero trasformarsi in custodie auricolari fai da te davvero molto creativi. Avvolgete i fili in questi pupazzetti di gomma et voilà!

Anche una pinza per blocchi con una punta da disegno può tenere in ordine facilmente le vostre cuffiette. Che ne pensate?

E il rocchetto da sarta? Questo oggetto si presta perfettamente a questo utilizzo, perché potete annodare le vostre cuffiette attorno al rocchetto in maniera facile e veloce.

E per concludere, un altro utile consiglio che mi sento di darvi è quello di cercare di non intrecciare i fili dei vostri auricolari. Ogni volta che avrete finito di usare le vostre cuffiette, non dovrete fare altro che avvolgere il filo in maniera ordinata. Tutto qua!

Questa volta siamo arrivati veramente alla fine di questo nostro viaggio all’interno delle custodie auricolari fai da te. Adesso non vi resta che sperimentare altri modi per dare vita a nuovi porta cuffiette e auricolari. Buon divertimento!