chiavi vintage
Shutterstock.com

Come riutilizzare al meglio, e in tanti modi diversi, chiavi vintage per una casa sostenibile

Anche le vecchie chiavi possono dare vita ad oggetti di arredamento veramente unici e a km zero. Basta solamente un po’ di tempo e un pizzico di creatività e il gioco è fatto. In questo articolo, parleremo, appunto, delle chiavi vintage per una casa sostenibile.

Avete delle chiavi vintage che non volete gettare nella spazzatura Niente paura, prendetene qualcuna, fissatela ad un pezzo di legno, che poi dovrà essere incollato al muro. Fatto questo, dovrete soltanto piegare, di quel tanto che basta, le chiavi et voilà. In men che non si dica, avrete creato il vostro portachiavi da parete ecosostenibile.

Se volete regalare qualcosa di speciale a vostra moglie o compagna e non sapete che pesci pigliare, le vecchie chiavi possono venire in vostro soccorso. Eh sì, perché questi oggetti possono trasformarsi anche in splendidi ciondoli, che potete personalizzare con perle, gemme, zirconi e tante altre pietre preziose!

E perché non realizzare delle collane con le chiavi smaltate?! Un altro oggetto che verrà sicuramente molto apprezzato dalla vostra dolce metà!

Le chiavi vintage si possono unire tutti insieme e creare una ciotola portafrutta da mettere sulla tavola. Basta con quei recipienti di plastica che sono così anonimi e, soprattutto, che fanno male all’ambiente. Date libero sfogo alla vostra fantasia!

Questi sono solo alcuni suggerimenti per riutilizzare al meglio le vostre chiavi vintage per una casa sostenibile. Adesso tocca a voi cercarne altri!