calzini-usati-per-una-casa-sostenibile
Shutterstock.com

Come riutilizzare al meglio, e in tanti modi diversi, calzini usati per una casa sostenibile

Siamo arrivati alla seconda e ultima tappa di questo nostro breve viaggio all’interno del mondo dei calzini usati per una casa sostenibile. Siete pronti? Allora cominciamo…

I calzini possono diventare anche dei cuscinetti per la cervicale. Avete capito bene, basterà solamente riempirli con chicchi di riso o noccioli di ciliegia e cucire le estremità, niente di più semplice. Se siete dei tipi particolarmente freddolosi potete anche metterli a scaldare un po’ sul termosifone.

Con lo stesso procedimento potete dare vita anche ad una borsa dell’acqua calda. Anche in questo caso dovrete lasciarla scaldare sul termosifone.

Nel precedente articolo, vi avevo detto che i calzini vintage si potevano trasformare facilmente in stracci per pulire, in questo, invece, vi dirò di più e cioè che possono diventare delle spugnette.

Infine, una serie di calzini usati possono dare vita ad una sciarpa. Dovrete solamente tagliare il piede e cucire insieme le parti che vi sono avanzate.

Ahimè, siamo giunti alla fine di questa nostra breve avventura nel magico mondo dei calzini usati per una casa sostenibile. Come dico sempre, alla fine di un viaggio nel riciclo e riuso, ora tocca a voi sperimentare e trovare nuovi modi per riutilizzare gli oggetti di uso comune. Buon divertimento!